My Words, My World

First drafts – A few pages in the large wilderness of the world of writing

Archive for the day “January 28, 2016”

L’ultimo treno

Grande amico, grande scrittore.
@dan_ceres

Daniele Ceres Contestabile

treno2

Tutta la gente strana, si ritrova sull’ultimo treno. Delinquenti e vagabondi. Manager stressati e stranieri disoccupati. Occhi aperti, sull’ultimo treno. Quando tutti sono stanchi e soli. E tutti trasmettono un senso di insoddisfazione nei confronti della vita, che li costringe, anche quella sera, a prendere l’ultimo treno. Cammino anche io sull’ultimo treno, che mi riporta a casa dopo una giornata lontano, ancora una volta. Mi guardo attorno, siamo tutti diversi ma così dannatamente simili. Sfortunati noi. Chi lavora è un pendolare triste. Chi non lavora è triste e basta. Persino i drogati e le puttane, diventano parte integrante del gruppo dell’ultimo treno. Perché alla fine, è lui, il treno, ad accomunarci e a farci capire che forse, domani, sarà diverso.

View original post

Advertisements

Post Navigation